Sistemi di apertura nei cancelletti per bambini

Un aspetto spesso snobbato dei cancelletti di sicurezza per bambini, allestiti nei punti a rischio della casa dove il neonato o il bambino in età infantile potrebbero farsi male se non ne fosse bloccato l’accesso è rappresentato dal tipo di apertura che, invece, è un aspetto fondamentale da tenere in considerazione anche nella scelta per l’acquisto di un modello ad uso domestico. Le due macro-categorie in cui si dividono i cancelletti per meccanismo di apertura sono quelli che si aprono a ringhiera, i più classici, e quelli a soffietto, a scomparsa, anche se poi vi è anche un terzo tipo che vedremo dopo. Nei cancelletti con apertura a ringhiera funzionano come delle porte che occupano spazio sia quando si aprono che quando si chiudono, a differenza dei modelli a soffietto, formati da una sequenza di pannelli che funzionano come un organetto ripiegandosi su sé stessi senza rubare altro spazio.

Ecco che il fattore spazio gioca un ruolo determinante anche nella scelta di una delle due tipologie di cancelletto di protezione, in quanto va valutato prima perimetrando l’area dove dovrà essere installato. Facendo riferimento a questi meccanismi, diversi fra loro, i cancelletti si differenziano l’uno dall’altro proprio sulla base di queste dinamiche. Prendiamo, ad esempio, il cancelletto a scomparsa, apribile o chiudibile a seconda delle necessità, per quanto continui a vincere il duello delle preferenze sul mercato il modello più tradizionale con apertura dalla porta messa in sicurezza da un sistema di bloccaggio a prova di bambino. 

La terza tipologia, a cui accennavamo poc’anzi, è quella dei cancelletti di sicurezza per bambini senza porta, cioè delle barriere con tanto di inferriate che si aprono ‘in toto’ dalle due estremità senza bisogno di allestire una porticina centrale. Generalmente questi modelli hanno il bloccaggio serrato, sbloccabile da un apposito pulsante da premere in alto, cosa del tutto al di fuori di un bambino. Alcuni prodotti hanno raccordi che vengono lasciati appoggiati sui pavimenti, risultando d’intralcio anche semplicemente per passare con la carrozzina. Per avere informazioni su come richiudere o piegare i cancelletti di sicurezza per bambini la risposta la si può trovare cliccando qui.