Lavastoviglie Electrolux: migliori modelli 2020, info e fasce di prezzo

Mini, a incasso o a libera installazione, le lavastoviglie Electrolux soddisfano ogni esigenza del compratore. Il noto brand, leader sul mercato degli elettrodomestici, ha scalato le classifiche di vendita con modelli sempre più innovativi ed energeticamente funzionali che assicurano lavaggi e asciugature per stoviglie splendenti. Sia nei modelli a incasso che a libera installazione si hanno programmi principali ed ‘eco’ a risparmio energetico, per quanto in quest’ultima modalità aumentino i consumi idrici. Nelle lavastoviglie a incasso Electrolux si ha anche, fra le varie opzioni, la funzionalità di avvio ritardato e la possibilità di modificare l’altezza del cesto superiore, un’opzione esclusiva che solo le lavastoviglie Electrolux hanno.

Di norma, le lavastoviglie Electrolux sono tecnologicamente avanzate e, oltre all’impostazione di prelavaggio, montano sensori in grado di segnalare la quantità di stoviglie contenute nella macchina.

Peccato che alcuni modelli della casa scontino una rumorosità superiore alla media e comandi poco intuitivi, nulla da eccepire però sulla qualità certificata Electrolux. Addentrandoci nei programmi, il principale è il più adatto per rimuovere lo sporco ostinato, anche l’eco è efficiente, ma si calcoli che pur a basso impatto ambientale ha tempistiche notevolmente più lunghe. In situazioni in cui si richiede un uso saltuario e poco intensivo della lavastoviglie, Electrolux propone anche dei ‘modellini’ da tavolo concepite proprio per essere installate sopra i piani della cucina, perfetti per mini-appartamenti o seconde case.

I prezzi delle lavastovlglie Electrolux variano da modello a modello, partendo da 250 euro per i modelli basici e ‘smart’ fino a 500 e oltre per le macchine più potenziate e performanti. Si va da modelli poco ingombranti da incasso di 45 cm di spessore per coppie o single ad apparecchi in grado di trattare grosse quantità di stoviglie in termini di coperti. Nell’insieme le lavastoviglie Electrolux soddisfano gli utilizzatori che lamentano solo le tempistiche di alcuni modelli da incasso che fanno registrare per i programmi principali una durata media di 129 minuti e per il ciclo eco di 226 minuti. Ci mettono un po’ di più, ma alla fine non si può essere che soddisfatti di fronte a stoviglie linde e brillanti senza aver mosso un dito.