Sono di origine naturale e sintetica i materiali che servono per la produzione dei cuscini per cervicale. Vediamo le differenze. Quando si parla di materiali di provenienza naturale nella fattura dei guanciali destinati nella fattispecie alla cura della cervicalgìa il primo che viene in mente è la lana, il prodotto più tradizionale che incontra ancora un alto gradimento in quanto offre un sostegno elevato alla zona dolorante, è traspirante e trattiene il calore. Altro materiale naturale impiegato nella produzione di questi tipi di cuscini terapeutici è la piuma d’oca, da usare in grande quantità per riempire la federe e rendere il cuscino più spesso, è comodo e rilassa l’area cervicale. Può essere più o meno alto a seconda del grado di cervicalgìa, se ne trovano in commercio di buoni e ‘made in Italy’ con vera piuma d’oca, come per i… Leggi Tutto

Spesso e volentieri quando si indossa una cuffia non si riesce ad avere un totale isolamento dall’esterno e pervengono all’orecchio rumori molesti che disturbano l’audio. Oggi il problema può essere risolto, grazie a una tecnologia innovativa che cancella il rumore attivo dalle cuffie. Questo sistema, in principio adottato dagli aviatori bombardati da suoni ‘spacca-timpani’, è in grado di azzerare ogni tipo di rumore e di dar luogo a un totale isolamento dal mondo esterno, in modo da poter ascoltare in santa pace la musica o altro audio che arriva in cuffia. Finalmente si potranno affrontare lunghi viaggi sui mezzi pubblici o in treno e in aereo, ma anche estenuanti file in sale d’attesa godendoci appieno l’audio che non verrà più penalizzato dai clamori tipici dei luoghi pubblici più affollati. Questo sensore può essere attivato a piacimento, a discrezione dell’utente, ma… Leggi Tutto